STRUTTURA

Ogni quadro è formato da scomparti completamente indipendenti assiepati tra loro con bulloni, la struttura portante di ogni scomparto è realizzata con lamiera prezincata di 2mm. Alla struttura vengono fissate le portelle, i pannelli di chiusura laterali, posteriori e di compartimentazione, in lamiera d’acciaio dello spessore di 2mm.

CASSETTI ESTRAIBILI

Il Motor Control Center ha il cassetto estraibile, formato da un robusto telaio in lamiera prezincata dello spessore di 1,5 – 2 mm , da leverismi, contatti elettrici di potenza e ausiliari.

Al suo interno sono montate e cablate le apparecchiature di comando, controllo e protezione del motore.

Tramite l’apposita maniglia è possibile far assumere al cassetto le seguenti posizioni:

•  Inserito : tutti i contatti sono connessi

•  Prova : contatti di potenza disinseriti, contatti ausiliari connessi

•  Sezionato : tutti i contatti sono sezionati

PORTELLA

La portella può essere aperta solo quando il cassetto è in posizione di sezionato.

MANOVRE

Il cassetto e l’interruttore o sezionatore (se forniti), vengono manovrati da maniglie esterne fissate sulla portella, lucchettabili in tutte le posizioni con tre lucchetti.

INTERBLOCCHI

Sono installati i seguenti interblocchi:

•  di posizione : impedisce ogni manovra se il cassetto non è posizionato correttamente nel vano

•  elettrico : un finecorsa impedisce il sezionamento sottocarico del cassetto effettuando l’apertura del contattore

•  meccanico : un dispositivo meccanico tra la maniglia di comando del cassetto e dell’interruttore o sezionatore impedisce qualsiasi manovra se l’interruttore è chiuso. Non permette di chiudere l’interruttore se il cassetto non è correttamente posizionato.

In ogni condizione il cassetto resta immobile, la portella chiusa ed il grado di protezione invariato.